STEPHAN LICHTSTEINER LASCIA IL CALCIO GIOCATO

3

Il calcio è uno sport che non smette mai di stupire e di regalare emozioni: a volte si piange e ci si arrabbia, altre volte si gioisce e si esulta. Tuttavia, quando un giocatore annuncia il suo ritiro, si sente sempre un po’ di amaro in bocca. Oggi, tramite un video su Twitter, Stephan Lichtsteiner, ex esterno svizzero che conosce bene il campionato italiano perché ha giocato 3 anni alla Lazio e 7 alla Juventus, ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato. Il giocatore, classe 84’, ha parlato così ai tifosi: “Dopo un paio di settimane di riflessioni, ho deciso di fermarmi e di ritirarmi dal calcio giocato; con questo video vorrei ringraziarvi per le splendide emozioni vissute insieme. Sono orgoglioso del cammino fatto insieme, partendo dal Grasshoppers, poi il Lille, la Lazio, la Juventus, l’Arsenal, per finire con l’Augsburg. E ovviamente i tanti anni con la nazionale. Quindi grazie mille per tutto. Ogni tanto mi farò sentire. Un abbraccio, vi voglio bene”.

Con questo messaggio Lichtsteiner saluta le squadre in cui ha giocato ed i tifosi che ha amato, un grande giocatore come lui non verrà mai dimenticato.