RONALDINHO

21

Il 2022 di Fischio d’Inizio si apre con le rubriche mensili. ‘El diez’ protagonista di gennaio è Ronaldinho, ex calciatore brasiliano. Centrocampista, o attaccante, inizia la sua carriera nelle giovanili del Gremio nel 1987. Approda in prima squadra nel 1998  per trasferirsi poi in Europa: qui passa da vari club prestigiosissimi, tra cui il PSG e il Barça (ricordiamo il pallone d’oro vinto nella parentesi blaugrana nel 2005). Nel 2008 arriva al Milan, squadra con cui conquista la Coppa UEFA. Tra il 2011 e il 2015 cambia varie squadre, fino a stabilirsi nel Fluminense. Nel 2018, Ronaldinho dice addio al calcio giocato. Tra club e nazionale maggiore e giovanile, il n10 brasiliano ha collezionato 853 presenze e 328 gol. Nonostante le vicende tumultuose che lo hanno visto coinvolto in questi ultimi anni (due arresti nel 2020), Ronaldinho è sicuramente uno tra i più grandi 10 della storia del calcio contemporaneo.