Rivoluzione epocale nel wrestling, Shadia Bseiso prima wrestler del Medio Oriente

30

L’atleta araba è stata ingaggiata dalla WWE, la World Wrestling Entertainment , prima donna mediorientale ad aver firmato un contratto con la società sportiva. Shadia ha trent’anni, viene dalla Giordania ed è una professionista del Crossfit. Ha studiato a Beirut, laureandosi in economia, poi giornalista, conducendo diversi programmi tv. Prima di essere ingaggiata dalla WWE ha anche preso parte al talent show The Voice a Dubai.

L’atleta si allenerà presso il Performance Centre in Orlando dal prossimo gennaio, per lei emozioni a non finire sintetizzate in un’intervista a margine in cui ha affermato “ Questa cosa che mi è successa mi rende felice e al tempo stesso orgogliosa per me e per il mio paese, essere la prima donna del Medio Oriente a praticare questo sport è un’opportunità davvero unica e al tempo stesso incredibile, non vedo l’ora di iniziare la mia carriera nel mondo del wrestling. I miei genitori sono rimasti sbalorditi su questa mia decisione, ma è stata accettata senza problemi, il mio papà è preoccupato solo che io mi possa far male durante le gare.”

Il suo ingaggio è avvenuto durante una selezione svoltasi a Dubai, 40 i professionisti selezionati dalla WWE provenienti da India e Medio Oriente. Paul Levesque vicepresidente della federazione ha ribadito che Shadia sarà una grande star del mondo del wrestling.

Commenti

commenti