OSIMHEN, CHE BOTTA!

1

Tegola per il Napoli, che perde il suo giocatore più in forma. Victor Osimhen, uscito dal campo prematuramente nella sfida dei partenopei contro l’Inter ha rimediato fratture multiple al viso e, per questo, è stato operato stamane nella clinica Ruesh di Napoli. Secondo l’equipe che si è presa cura del giocatore l’intervento è perfettamente riuscito, ma le condizioni erano più gravi del previsto. Segue il comunicato del club azzurro:

“Victor Osimhen è stato operato questa mattina dal Prof. Tartaro, coadiuvato dal dott. Mario Santagata ed alla presenza del dott. Canonico, per un intervento di riduzione e contenzione delle fratture pluriframmentarie e scomposte dell’osso malare, dell’arco e del pomello zigomatico, del pavimento e della parete laterale dell’orbita, e della diastasi della sutura fronto-zigomatica. La sintesi dei monconi ossei è stata fatta tramite placche e viti in titanio. Il giocatore sta bene e resterà in osservazione per qualche giorno. La prognosi è stimata in circa 90 giorni”

Forza, Victor!