LUTTO NEL CALCIO: MUORE MAURO BELLUGI

9

Mauro Bellugi, ex calciatore di Inter, Bologna, Napoli e Pistoiese, si è spento nella giornata di ieri all’età di 71 anni. Dopo aver superato l’amputazione delle gambe con quello spirito che faceva divertire sempre tutti, dal 4 novembre era ricoverato all’ospedale Niguarda di Milano, per le complicazioni del Covid. Bellugi aspettava con ansia il giorno in cui sarebbe andato a Budrio per provare le protesi alle gambe, che gli avrebbe pagato Massimo Moratti, “perché Bellugi è uno di noi”. In un’intervista Mauro Bellugi disse: “Scusami, ma sono stanco”. Ed è stato l’inizio del lento decadimento di un grandissimo calciatore. RIP campione.