LEWIS HAMILTON: L’UOMO DEI RECORD

7

Con la vittoria del Gran Premio di Turchia, Lewis Hamilton è diventato campione del mondo per la settima volta, eguagliando il record del mitico Michael Schumacher, considerato quasi irraggiungibile. Ad oggi, Hamilton ha raggiunto Schumi, ma il suo obiettivo è quello di diventare il più forte di tutti i tempi. Lewis Hamilton ha disputato 264 gran premi, vincendone 94, conquistando 163 podi, 97 pole position e b 53 giri veloci. Numeri migliori rispetto a quelli di Michael Schumacher anche se è giusto questi due fuoriclasse hanno corso con 16 anni di differenza. Ora il nuovo obiettivo di Hamilton sarà quello di tentare di vincere l’ottavo titolo mondiale nel 2021 per diventare il più vincente in assoluto della storia della Formula Uno. A fine gara Hamilton si è presentato sul podio ed ha commentato questo traguardo con le seguenti parole:

“Mi mancano le parole, credo che devo come sempre partire ringraziando tutte le persone della Mercedes che mi hanno concesso queste opportunità. Non avrei mai vinto senza questo team, abbiamo avuto una macchina favolosa anche quest’anno che mi ha permesso così di vincere. Ringrazio anche la mia famiglia, da ragazzo sogni questi momenti e poi quando li realizzi diventa qualcosa di assurdo. Se vuoi raggiungere qualche risultato devi anche lottare senza mai smettere di sognare. Spero di essere di ispirazione per i bambini e i giovani ragazzi”.

Complimenti, campione!!!