LA SPAGNA GIOCA D’ORGOGLIO E LA GERMANIA SCIVOLA SUL PIÙ BELLO!!!

13

È successo di tutto a Stoccarda, nella partita di Nations League tra Germania e Spagna. I primi 45 minuti sono terminati a porte inviolate, ma con 3 occasioni clamorose per la Germania, culminate con 3 mega parate del portiere spagnolo De Gea, e 2 occasioni sprecate dalla Spagna. Nel corso del secondo tempo gli equilibri sono cambiati assieme al parziale. La Germania la sblocca al 51° minuto con un gol di Werner, e da quella rete inizia a chiudersi nella propria area di rigore, schiacciata da una Spagna incredibilmente aggressiva e insidiosa. Sembrava ad un passo il successo per l’armata tedesca che ha difeso il parziale fino al 95° minuto quando la Spagna, con grande forza e tanto orgoglio,segna il gol del pareggio con Gayá dopo che l’arbitro italiano Orsato aveva annullato un gol ad Ansu Fati per posizione irregolare. Una partita meravigliosa che ci ha lasciato con il fiato sospeso fino alla fine.