Il punto sulla ventinovesima giornata della Serie A 2021-’22

31

La ventinovesima giornata della massima divisione ha fatto registrare l’importantissimo successo interno per 1-0 del Milan capolista sull’Empoli: i rossoneri mantengono, dunque, la vetta, a +3 sul Napoli (vittorioso per 2-1 a Verona sull’Hellas) e a +4 sull’Inter (tornata con un 1-1 dalla Torino granata).

Gli interisti devono sì recuperare una partita (la trasferta di Bologna), ma il pari in Piemonte toglie loro il primato potenziale in graduatoria.

In “zona Europa”, affermazione per 3-1 della Juventus in Liguria sulla Sampdoria, pareggio interno per 0-0 dell’Atalanta col Genoa, sofferto 1-1 della Roma a Udine e vittorie casalinghe (entrambe per 1-0) di Lazio e Fiorentina, rispettivamente con Venezia e Bologna.

In coda, la Salernitana è fermata a domicilio sul 2-2 dal Sassuolo, mentre lo Spezia conquista tre punti d’oro aggiudicandosi per 2-0 lo scontro diretto interno col Cagliari.

Questa la classifica della Serie A dopo ventinove giornate: Milan 63 punti; Napoli 60; Inter 59; Juventus 56; Lazio 49; Roma e Atalanta 48; Fiorentina 46; Hellas Verona 41; Sassuolo 40; Torino 35; Bologna 33; Empoli 32; Udinese 30; Spezia 29; Sampdoria 26; Cagliari 25; Venezia 22; Genoa 19; Salernitana 16 (Inter, Atalanta, Fiorentina, Torino, Bologna e Venezia una partita in meno; Udinese e Salernitana due partite in meno).

Giuseppe Livraghi