Il punto sulla trentunesima giornata della Serie A 2021-’22

28

La trentunesima giornata della massima divisione fa registrare il rallentamento del Milan capolista, fermato sullo 0-0 a San Siro dal Bologna: Napoli (vittorioso per 3-1 sul campo dell’Atalanta) e Inter (1-0 sulla Juventus in Piemonte) distano ora rispettivamente uno e quattro punti dalla vetta (i nerazzurri devono, però, recuperare la gara col Bologna).

In “zona Europa”, colpaccio esterno per 1-0 della Roma sulla Sampdoria e affermazioni casalinghe di Lazio (2-1 al Sassuolo) e Fiorentina (1-0 all’Empoli).

In coda, il Genoa cade (0-1) a Verona, K.O. interno col medesimo risultato della Salernitana col Torino, tracollo per 1-5 del Cagliari a Udine e fondamentale successo casalingo (1-0) dello Spezia nello scontro diretto col Venezia.

Questa la classifica della Serie A dopo trentuno giornate: Milan 67 punti; Napoli 66; Inter 63; Juventus 59; Roma 54; Lazio 52; Atalanta 51; Fiorentina 50; Hellas Verona 45; Sassuolo 43; Torino 38; Bologna 34; Empoli e Udinese 33; Spezia 32; Sampdoria 29; Cagliari 25; Genoa e Venezia 22; Salernitana 19 (Inter, Atalanta, Fiorentina, Torino, Bologna e Venezia una partita in meno; Udinese e Salernitana due partite in meno).

Giuseppe Livraghi