Il punto sulla trentesima giornata della Serie A 2021-’22

52

Il Milan chiama, il Napoli e la Juventus rispondono, l’Inter no.

La trentesima giornata della Serie A ha, infatti, fatto registrare il successo per 1-0 a Cagliari del Milan capolista, il 2-1 del Napoli sull’Udinese fra le mura amiche del “Diego Armando Maradona” e il 2-0 interno della Juventus al “fanalino di coda” Salernitana, mentre l’Inter è stata fermata sull’1-1 a San Siro da una buona Fiorentina.

In “zona Europa”, netto successo per 3-0 della Roma nel derby “casalingo” con la Lazio, Atalanta vittoriosa per 1-0 a Bologna e pareggio per 1-1 dell’Hellas Verona a Empoli.

In coda, pesante sconfitta interna per 0-2 del Venezia nello scontro diretto con la Sampdoria, tracollo per 1-4 dello Spezia nella trasferta col Sassuolo e fondamentale successo casalingo per 1-0 del Genoa sul Torino: i tre punti consentono ai rossoblù di “vedere” una salvezza che poche giornate fa pareva solamente una chimera.

Questa la classifica della Serie A dopo trenta giornate: Milan 66 punti; Napoli 63; Inter 60; Juventus 59; Roma e Atalanta 51; Lazio 49; Fiorentina 47; Sassuolo 43; Hellas Verona 42; Torino 35; Bologna ed Empoli 33; Udinese 30; Sampdoria e Spezia 29; Cagliari 25; Genoa e Venezia 22; Salernitana 16 (Inter, Atalanta, Fiorentina, Torino, Bologna e Venezia una partita in meno; Udinese e Salernitana due partite in meno).

Giuseppe Livraghi