Il punto sulla trentaquattresima giornata della Serie A 2021-’22

13

La trentaquattresima giornata di Serie A vede il protrarsi del derby a distanza tra Inter e Milan: al 3-1 interno dei nerazzurri sulla Roma, i rossoneri capoclassifica rispondono battendo per 2-1 a domicilio la Lazio.

Cede, invece, il Napoli, sconfitto per 2-3 a Empoli e ora insidiato al terzo posto dalla Juventus, vincitrice per 2-1 sul campo del Sassuolo.

Torna alla vittoria l’Atalanta, che passa per 3-1 a Venezia rilanciandosi in ottica europea e inguaiando ulteriormente i già malmessi lagunari (ora da soli all’ultimo posto in graduatoria).

La corsa alla salvezza vede il pareggio esterno per 1-1 della Sampdoria con l’Hellas Verona, il sorprendente 2-1 casalingo della Salernitana (giunta al terzo successo consecutivo) sulla Fiorentina e l’1-0 interno del Genoa sul Cagliari in un delicatissimo scontro diretto.

Torino-Spezia e Bologna-Udinese, confronti tra compagini ormai tranquille, si risolvono con la vittoria per 2-1 dei granata e con un divertente pareggio per 2-2.

Questa la classifica della massima divisione dopo trentaquattro giornate: Milan 74 punti; Inter 72; Napoli 67; Juventus 66; Roma 58; Lazio e Fiorentina 56; Atalanta 54; Hellas Verona 49; Sassuolo 46; Torino 43; Udinese 40; Bologna 39; Empoli 37; Spezia 33; Sampdoria 30; Cagliari 28; Salernitana e Genoa 25; Venezia 22 (Inter, Fiorentina, Atalanta, Torino, Udinese, Bologna, Salernitana e Venezia una partita in meno).

Giuseppe Livraghi