Il Milan

L’Associazione Calcio Milan, è una società calcistica italiana fondata nel 1899 con sede nella città di Milano. La squadra milita nella Serie A del campionato italiano di calcio. È la terza squadra al mondo per numero di titoli internazionali vinti. Nella sua bacheca figurano, a livello internazionale, 7 Coppe di UEFA Champions League, 2 Coppe delle Coppe, 5 Supercoppe europee, 3 Coppe Intercontinentali e una Coppa del mondo per club FIFA.

Nel 1958 il Milan raggiunse la sua prima finale di Coppa dei Campioni, perdendo però per 3-2 ai supplementari contro il grande Real Madrid. Nel 1962 il Milan vinse il suo ottavo titolo. All’inizio della stagione seguente il club ottenne il primo successo continentale trionfando per 2-1, nella finale di Wembley contro il Benfica. Nel campionato del 1969 il Milan vinse la sua seconda Coppa dei Campioni battendo per 4-1 nella finale l’Ajax.

La serie di successi internazionali del Milan di Sacchi si interruppe il 20 marzo 1991, quando Adriano Galliani, durante il ritorno del quarto di finale di Coppa dei Campioni giocato contro il Marsiglia. Escluso dalle competizioni europee, il Milan si concentrò sul campionato 1991-1992, vinto senza subire sconfitte. L’anno seguente il Milan si aggiudicò il secondo scudetto di fila e la Supercoppa italiana. L’annata 1994 fu impreziosita dalla Champions League, vinta in finale per 4-0 contro il Barcellona.

L’arrivo di Carlo Ancelotti, inaugurò un nuovo ciclo vincente. Sotto la sua guida, il Milan nel 2003 vinse la Champions League battendo la Juventus. Tre giorni dopo, la squadra si aggiudicò la Coppa Italia. Nella stagione del 2004, la bacheca si arricchì con il diciassettesimo scudetto e la quarta Supercoppa europea. Nel 2005 la squadra fu sconfitta nella finale di Champions League contro il Liverpool. La squadra, due anni dopo, tornò in finale di Champions riuscendo, questa volta, con la doppietta della punta Inzaghi a battere il Liverpool. Nel 2008 il Milan si aggiudicò anche la sua quinta Supercoppa europea e la sua prima Coppa del mondo per club, questi furono gli ultimi successi del ciclo Ancelotti.

Alessandro, Niccolò, Rocco e Stefano