IL FROSINONE INCANTA E VINCE, MA A FESTEGGIARE È LO SPEZIA!!!

2

Spezia-Frosinone, finale di ritorno. L’attesissima partita che vede protagoniste due squadre arrivate in forma fisica smagliante giocarsi la promozione in Serie A. Dopo la partita d’andata, terminata per 0 a 1 a favore della formazione ligure in casa dei ciociari, arriva il match decisivo. Sotto la guida arbitrale di Sacchi inizia la partita. Il Frosinone inizia a sfoderare le sue armi migliori, sfiorando il gol del vantaggio 3 volte, ma l’occasione più clamorosa la ottiene al 12° minuto di gioco, con un tiro che colpisce il palo esterno e salva i liguri. Lo Spezia, però, non sta di certo a guardare. Un paio di occasioni arrivano anche per la squadra di Italiano; quella più significativa la vediamo sul finire del primo tempo con un tiro molto forte terminato di poco alto sopra la traversa. All’inizio della ripresa il ritmo si intensifica: il Frosinone trova il gol che riaccende le speranze, ma lo Spezia ci tiene troppo. Con tutte le loro forze i liguri si oppongono e ottengono la prima qualificazione in Serie A della loro storia. Sicuramente il Frosinone esce con la testa altissima, ma con il grande rammarico di dover passare un’altra stagione in serie cadetta.