IL CAGLIARI

13

“Ho il Cagliari tatuato sulla spalla e nel cuore e anche se volessi non potrei mai levarmi di dosso questi colori. E vedere i miei figli indossare quella maglia nelle giovanili rossoblù mi rende felice, un bambino come loro.D’ora in poi non sarà più la stessa cosa. Ogni tanto, magari, per consolarmi rivivrò i miei gol ascoltando le radiocronache di Vittorio Sanna. Magari da solo, perché so già che mi verrà da piangere. Anche se poi, più che i gol, il record di presenze o la fascia da capitano (che per me rappresentano comunque un onore immenso), spero che la gente ricordi soprattutto il mio amore incondizionato per questa maglia e per questa terra. Ho dato tutto me stesso per il Cagliari e il Cagliari ha trasformato la mia vita in un sogno.” Daniele Conti

 

Il viaggio di Fischio d’Inizio ci trasporta in una delle isole più belle d’Italia: la Sardegna. La squadra protagonista della scorsa puntata è stata il Cagliari. Una storia di odio e amore che vede i rossoblù oscillare tra Serie A, Serie B e Serie C. Emozioni inconfondibili per chi ama questa squadra e una bella nozione di cultura calcistica per chi è amante dello sport. L’ultimo tassello del puzzle tema Cagliari è la conoscenza della rosa e dell’allenatore. Il tecnico che guida i sardi è Walter Zenga, nominato il 3 marzo 2020 al posto di Rolando Maran. Riesce a debuttare solo il 20 giugno 2020, dopo lo stop a causa del Covid-19, perdendo contro il Verona per 2-1. Zenga guida una squadra determinata che ha fame di riscatto e di vittoria. Una rosa numerosa e piena di giovani talenti.

PORTIERI: Rafael (1) e Alessio Cragno (28)

DIFENSORI: Federico Mattiello (3), Ragnar Klavan (15) , Fabio Pisacane (19), Charalampos Lykogiannīs (22) , Luca Ceppitelli (23), Paolo Faragò (24) , Luca Pellegrini (33), Andrea Carboni (36) e Sebastian Walukiewicz (40)

CENTROCAMPISTI: Radja Nainggolan (4), Marko Rog (6), Luca Cigarini (8),  João Pedro (10),    Valter Birsa (14), Christian Oliva (17), Nahitan Nández (18),           Gastón Pereiro (20) e Artur Ioniță (21)

ATTACCANTI: Alberto Paloschi (9), Daniele Ragatzu (26), Leonardo Pavoletti (30) e Giovanni Simeone (99).

Vi aspetto nella prossima puntata di Fischio d’Inizio, non mancate!!!