DECIMA GIORNATA DI SERIE A

4

Si infiamma la Serie A! Dopo una settimana di Europa, torna in campo il campionato italiano, pronto ad emozionare tifosi e amanti del calcio.

EMPOLI-MONZA

I brianzoli cercano continuità nei risultati, ma l’Empoli non ci sta. Alla squadra di casa basta un gol, di Haas, al minuto numero 11, per vincere la partita. Il Monza ci guadagna solo un rosso, al 95’, rimediato da Rovella. 1-0.

TORINO-JUVENTUS

Il derby è sempre il derby, una partita che mette tra parentesi tutto il resto. Nonostante il brutto periodo che sta passando la Juventus, la squadra di Allegri trova la vittoria aggrappandosi al suo Ercole: Dusan Vlahovic sblocca al 74’. 0-1.

ATALANTA-SASSUOLO

La dea, in una rocambolesca sfida contro il Sassuolo, si impossessa della vetta della classifica. La sbloccano i neroverdi, con Kiriakopoluos (41’), poi però Pasalic (45’+5’) e Lookman (46’) ribaltano il risultato. 2-1.

INTER-SALERNITANA

Nerazzurri che cercano la seconda vittoria di fila in campionato su un’avversaria tostissima. I ragazzi di Inzaghi, con Lautaro (13’) e Barella (58’) portano a casa i 3 punti, alla Salernitana rimane la bella prestazione. 2-0

LAZIO-UDINESE

Spaventoso 0-0 tra due squadre molto in forma. I due legni di Deulofeu e l’infortunio di Immobile sono l’estrema sintesi di questa partita.

SPEZIA-CREMONESE

Va avanti la Cremonese con Dessers (2’), poi lo Spezia raggiunge e supera (Nzola,19’; Holm, 22’). Nella ripresa, la Cremonese la riprende (Pickel 52’). 2-2

NAPOLI-BOLOGNA

Una partita strepitosa al Maradona: il Bologna dimostra carattere, sbloccando al 41’ con Zirkzee, il Napoli la riprende con Jesus (45’) e supera con Lozano (49’). Nella ripresa ancora il Bologna con Barrow (51’), e ancora il Napoli a rispondere con Osimehn (69’).  3-2

VERONA-MILAN

Il Milan scongiura un altro ‘fatal Verona’ strappando la vittoria ai padroni di casa. Una sfortunata deviazione di Veloso al nono minuto segna il vantaggio dei rossoneri, che vengono ripresi al 19’ dalla rete di Gunter, agevolata a sua volta da una deviazione di Gabbia. Le sorti del match le decide Tonali, quando all’81’ segna il gol vittoria dei Campioni d’Italia. 1-2

SAMPDORIA-ROMA

Vittoria di misura della Roma che, grazie ad un rigore realizzato da Pellegrini al 9’, batte una Sampdoria ancora più in crisi. 0-1

LECCE-FIORENTINA

La Viola tenta l’assalto al campionato dopo la scossa europea, ma il Lecce infrange i suoi sogni di gloria. Apre le danze Ceesay al 42’, i ragazzi di Italiano riprendono il match al 48’ con la rete di Kouame, ma non vanno oltre il pari. 1-1