CR7: L’UOMO DEI RECORD

9

Le notti di Champions regalano sempre emozioni indescrivibili, ma ci sono alcune che incantano particolarmente: Juventus-Dinamo Kiev, una partita che rimarrà per sempre nella storia del calcio. Prima partita di Champions League diretta da una donna, Stephanie Frappart, che si è mostrata ferma nelle sue decisioni, molto competente e in grado di arbitrare quasi perfettamente. Ma questo match ha regalato anche un’altra emozione: Cristiano Ronaldo segna il suo gol numero 750. Ebbene si, avete capito bene, 750 gol in carriera. CR7 è sempre più vicino al numero di reti segnate da Pelè nelle gare ufficiali: 761. Il primo gol segnato da Cristiano è datato 7 ottobre 2002, nella partita tra Sporting Lisbona e Moreirense. A distanza di 18 anni, Ronaldo è arrivato a quota 750, con una media di 41,6 reti all’anno. CR7 ha giocato in 4 squadre, 5 con la nazionale portoghese; di seguito vediamo quanti gol ha fatto in ognuna di esse:

Sporting Lisbona: 5

Manchester United: 118

Real Madrid: 450

Juventus: 75 (al momento)

Nazionale Portoghese: 102 (al momento)

Ma Cristiano Ronaldo non è certo un giocatore che si accontenta. Con un post sulle sue pagine ufficiali, il campione portoghese ha fissato il prossimo record: 800 gol. CR7 è sempre più vicino ad essere incoronato come il migliore di tutti i tempi, complimenti campione!