ANCORA DISCRIMINAZIONE RAZZIALE NEL MONDO DEL CALCIO

7

Notizia dal mondo del calcio: ROMA-NAPOLI SOSPESA PER 1 MINUTO A CAUSA DI CORI RAZZIALI CONTRO LA CITTÀ DI NAPOLI E I SUOI ABITANTI

Al 23′ minuto della ripresa di ROMA-NAPOLI l’arbitro Rocchi fa sospendere il gioco per 1 minuto a causa di cori razziali contro i napoletani e la loro città. Dopo il precedente avviso dello speaker dello STADIO OLIMPICO DI ROMA, il direttore di gara prende la fatidica conclusione. Con il parziale di 2-0 per la squadra di casa, dalla curva sud della Roma si sentiva il disgustoso coro: “O VESUVIO LAVALI COL FUOCO”. Un comportamento inaccettabile punito con la sospensione della gara. Da capitano della sua squadra EDIN DZEKO incitava il pubblico a tifare, ringraziato anche dallo stesso Rocchi con una stretta di mano. Nonostante ciò alla fine della gara il coro è stato nuovamente ripetuto.

Commenti

commenti