Alex Zanardi, grandissima prestazione nell’Iron Man a Barcellona

23

Non ci sono più parole per descrivere l’ennesima prestazione del paratleta Alex Zanardi, che nonostante i suoi 50 anni suonati non finisce mai di stupire. Non sazio dei suoi record e delle sue medagli olimpiche, Alex bolognese di nascita stupisce tutti e con il tempo record di 8 ore 48 minuti e 58 secondi diventa il primo uomo a scendere sotto il muro delle 9 ore nell’Iron Man di Barcellona.
E’ il nuovo record mondiale in questa disciplina che prevede 3.8 km di nuoto fatti in 1 ora e 4 minuti , i 180 km in bicicletta fatti in 4 ore e 54 minuti e la maratona completata in 2 ore 48 minuti. La competizione si è svolta a Barcellona e l’ex pilota automobilistico, pluri medagliato olimpico ha dimostrato che oramai non esistono limiti per lui. Zanardi ricordiamo che nel primo fine settimana si settembre aveva conquistato due ori e un argento ai mondiali di ciclismo in Sudafrica. Questa nuova vittoria lo colloca di diritto fra i più grandi atleti di sempre di tutto il mondo, vero vanto per lo sport italiano.

Commenti

commenti