BASKET CASSINO PROVE TECNICHE DI RIPARTENZA E….NON SOLO

4

Nello scenario affascinante del museo Camusac, di proprietà della famiglia Longo, la dirigenza e i tecnici si sono incontrati, con attenzione alla distanza sociale, per fare il punto della situazione per programmare le attività della prossima stagione sportiva 2020-2021.

Il Presidente Dino Pagano ha presieduto l’incontro, portando all’attenzione dei presenti le evidenti difficoltà legate ai protocolli sanitari da mettere in atto per riprendere in questo momento le attività sportive e di aggregazione. Si è deciso di riaprire in sicurezza la Casa del Basket, struttura privata posta all’interno della cittadella dello sport dello Sporting Club, quando le condizioni lo consentiranno. La discussione ha coinvolto tutti i presenti che, ognuno per le proprie competenze e responsabilità, hanno messo in campo idee e proposte.

La famiglia del basket conta tra under, senior e giovanili oltre 200 persone, senza contare il gruppo dirigenziale, i tecnici e i collaboratori.

Nella stagione in corso conclusasi bruscamente, tutte le formazioni del basket Cassino si stavano comportando egregiamente occupando le parti alte delle varie classifiche e pronte ad essere protagoniste nelle fasi finali e play off.  Da qui si ripartirà con la conferma alla FIP dell’iscrizione a tutti i campionati per l’anno sportivo 2020/2021:

Serie C SILVER MASCHILE,

SERIE C FEMMINILE

UNDER 20 maschile

UNDER 18 maschile

UNDER 16 maschile

UNDER 15 maschile

UNDER 14 maschile

UNDER 13 femminile e maschile

Settore mini basket maschile e femminile

La prossima stagione si aprirà con i festeggiamenti del 50° anniversario della società, pioniera del basket nella città martire di Cassino. Il programma sarà ridimensionato a causa degli accadimenti recenti ma la volontà di regalare un momento di festa a tutti i cassinati ed ai soci, sostenitori, simpatizzanti rimane immutato.

In momenti come questi comunque bisogna fare gruppo, per dare modo a chi ha la passione del basket di coltivarla in modo sano e corretto, nel rispetto delle regole e dei regolamenti. Questi sono valori che il basket Cassino ha sempre abbracciato e fatto proprio, mettendosi al servizio degli atleti di ogni categoria e di ogni età.

Lodevole anche, l’iniziativa intrapresa dalla dirigenza per aiutare le persone in difficoltà, sono state realizzate delle mascherine protettive con il logo del cinquantenario, la vendita delle stesse ha consentito di raccogliere 500 euro in buoni spesa, che sono stati donati al comune di Cassino, che provvederà alla distribuzione alle famiglie bisognose.

Dai fiducia al basket Cassino! Continua ad essere dei nostri!