Claudio e Diana intervistano Antonio Onorato

12

Nel corso del Gran Galà della Solidarietà, organizzato da Carmine Tirri, abbiamo incontrato uno dei più grandi chitarristi al mondo: Antonio Onorato. Una carriera artistica ventennale di grande rilievo nel mondo del Jazz , uno dei pochi musicisti italiani ad aver tenuto un proprio concerto al Blue Note di New York, tempio storico del jazz internazionale.

Musicista eclettico, spazia dal jazz-rock, alla world music, fino alla composizione per orchestra.Studioso di etnomusicologia, la sua ricerca si basa sulla fusione degli stili armonico-melodici del linguaggio della cultura napoletana con la musica afro-americana, medio-orientale e brasiliana.

Molti i concerti in America e quelli in Brasile (nel 2013 è stato pubblicato un cd in duo con il grande chitarrista Toninho Horta, [definito da Tom Jobim “Il re dell’Armonia”], in Cile, Messico, Europa, Nord Africa (Tunisia, Marocco), Africa (Angola, Uganda) Medio Oriente.

Nel 2002 Antonio Onorato insieme a una delegazione di artisti italiani si è recato a Baghdad per protestare contro la 2° guerra del Golfo. Di questo e di tanto altro ancora parleremo con lui, mercoledì 17 maggio alle 19:00, a Ritorno al Futuro con Claudio e Diana sempre e solo su Italy Web Radio!

 

Commenti

commenti