La cantautrice folk Nanci Griffith è morta a 68 anni….

17

Il giornale americano on line “Paste ” riporta la triste notizia della dipartita di Nanci Griffith, di seguito vi riporto l’articolo tradotto e  integrale scritto da Josh Jackson il  13 agosto 2021 alle ore  17:12. Il giornalista ci informa :

“La cantautrice Nanci Griffith è morta oggi (13 agosto) all’età di 68 anni, secondo la sua etichetta Gold Mountain Entertainment. Nata a Seguin, in Texas, nel 1953, la cantautrice e performer folk è cresciuta ad Austin prima di pubblicare il suo debutto nel 1978 There’s a Light Beyond These Woods e alla fine di trascorrere del tempo a Nashville.

La sua carriera musicale includeva la vittoria di un Grammy nel 1994 per il suo nono album Other Voices, Other Rooms , che forniva un successo rivoluzionario per Kathy Mattea nel 1986 con il singolo “Love at the Five and Dime”, ricevendo l’onorificenza di un Lifetime Achievement Trailblazer Award dal Americana Music Association, e pubblicando 18 album in studio. La sua uscita finale è stata Intersection nel 2012, che Holly Gleason di Paste ha definito “una resa dei conti più aggressiva e frontale da parte della donna che un tempo era l’innamorata dolce dei caffè di Lone Star”.

Griffith era anche un’attivista e filantropa schietta, viaggiando in Vietnam e Laos con la Vietnam Veterans of American Foundation prima di dedicare il suo album del 2004 Hearts in Mind alla “memoria di ogni soldato e ogni civile perso a causa degli orrori della guerra”. Era affiliata al Mines Advisory Group internazionale senza scopo di lucro e non ha mai esitato a parlare delle ingiustizie che vedeva nel mondo, dal razzismo alle difficoltà economiche, sia nelle sue canzoni che nella sua vita.

“Nanci Griffith era un maestro di cantautrice che ha colto ogni opportunità per difendere gli spiriti affini, tra cui Vince Bell, Elizabeth Cook, Iris DeMent, Julie Gold, Robert Earl Keen, Lyle Lovett, Eric Taylor e Townes Van Zandt”, ha affermato Kyle Young, CEO, Country Music Hall of Fame e Museo. “La sua voce era un richiamo squillante, allo stesso tempo gentile e insistente. Il suo brillante album The Last of the True Believers è un modello per quella che oggi viene chiamata musica americana, e il suo Other Voices, Other Rooms, vincitore di un Grammy , è una guida avvincente alle canzoni popolari del XX secolo. Nanci offriva doni che nessun altro poteva fare».”

N.B. articolo tratto dal giornale paste on line  scritto da  Josh Jackson  il  13 agosto 2021 alle ore  17:12 foto di Foto di Jim McGuire