In Tour con Polvere di Speck

157

La Cucina Siciliana è una delle tappe più belle del nostro Tour gastronomico, sviluppata fin dall’antichità, è strettamente collegata alle vicende storiche, culturali e religiose dell’isola.

Il nostro viaggio è entrato subito nel vivo, grazie all’intervento straordinario di Gerlando Carratello, che ci ha accompagnati alla scoperta di gusti, sapori e ricette siciliane, curando ogni singolo aspetto culturale e tradizionale.

Gerlando ci ha mostrato le sue straordinarie doti e conoscenze culinarie del territorio siciliano, mostrando tutto il suo amore per la cultura della cucina Siciliana e Italiana.

Attento a tutti i dettagli, questo straordinario chef ci ha mostrato una sua ricetta      “tutta siciliana” e poi alla guida di Polvere di Speck, abbiamo esplorato insieme molti angoli della Sicilia, sotto il punto di vista gastronomico e non, per scoprire la sua ricetta e il suo straordinario percorso gastronomico, vi invito ad ascoltare la puntata del Tour.

Per seguire Gerlando:

Instagram: https://www.instagram.com/tavula_misa_e_pani_minuzzatu/

Facebook: https://www.facebook.com/tavulamisaepaniminuzzatu

Il nostro viaggio Siciliano è poi proseguito alla scoperta di altre ricette, come la preparazione dell’Astrattu, gli spaghetti con i pomodori secchi e il gelato al Basilico, il tutto accompagnati da tanta cultura, storia e arte, come la fotografia siciliana storica e contemporanea, dove i ritratti bianco e nero, sposano con la quotidiana vita sociale e la gastronomia, per questo vi invito a seguire uno dei tanti artisti emergenti Alex Sai.

Per seguire Alex:

Instagram: https://www.instagram.com/alexsjpphoto/

Facebook; https://www.facebook.com/alexsjpphoto/

Riassumere tutto in una sola puntata sarebbe riduttivo, torneremo in Sicilia, alla scoperta di nuovi piatti, magari legati alla storica Street Food Siciliana, dove pane con la milza e Arancini di riso si contendono la “cima” della classifica .

Con una citazione di Pirandello, abbiamo lasciato Agrigento e tutte le altre città Siciliane e con un pizzico di sana nostalgia siamo pronti a ritornare più affamati.

Valerio

Foto dell’articolo © Alex Sai

Per riascoltare la puntata: