28 ottobre, tutti con il naso rivolto al cielo a guardare la Notte della Luna.

42

Sabato 28 ottobre la Luna è pronta a mostrarsi agli umani in tutta la sua incredibile bellezza e maestosità. Moonwatch Party per osservare la luna in maniera eccezionale, sarà, infatti, poco oltre il suo primo quarto, nella migliore posizione per mostrarsi al pubblico degli estimatori, addetti ai lavori e inguaribili sognatori. Tutti pronti con binocoli e altri macchinari, tipo il telescopio con cui si potranno vedere e ammirare addirittura monti e crateri.

Oltre questa data, 28 ottobre, per tutto questo mese ci saranno altre cose uniche da osservare, l’otto vedrà sorgere la Luna insieme alle Pleiadi, mentre il diciassette poco prima che il Sole si alzi fra le stelle della Vergine, si potrà vedere la Luna calante seguita da Marte e Venere.

Il venti la Luna incontrerà Mercurio e Giove che si staglieranno bassi sull’orizzonte, il ventiquattro sempre di ottobre oltre la Luna in cielo ci sarà Saturno, il diciannove tocca a Urano che sarà visibile per tutta la notte. Anche il 5 ottobre poco prima dell’alba oltre alla Luna ci saranno Venere e Marte. Non mancheranno altre sorprese. A Est ci saranno le costellazioni invernali come i Gemelli e il Toro, mentre a Ovest il Sagittario.

Ultimissima sorpresa per la prima parte del mese sarà possibile veder passare nei cieli anche la Stazione Spaziale Internazionale, che tra i membri dell’equipaggio annovera il nostro astronauta/scienziato Paolo Nespoli, per lui appuntamento tra le diciannove e le ventuno, nel cielo si vedrà un puntino luminoso che corre nel cielo.

Commenti

commenti