Un anno grandioso per Fiorella Mannoia

21

E’un anno straordinario per Fiorella Mannoia, il secondo posto al Festival di Sanremo con “Che sia benedetta”, il successo dell’album “Combattente” uscito lo scorso autunno e i quasi 80 concerti di “Combattente Il Tour” in tutta Italia, il ruolo da protagonista al cinema nel film “7 minuti” di Michele Placido, dai teatri della prima tranche invernale e della seconda in primavera, passando poi ai luoghi prestigiosi e alle suggestive location dell’estate e al gran finale estivo all’Arena di Verona. E questo è stato anche l’anno del debutto televisivo per Fiorella, che ha sorpreso tutti nel suo one woman show “Un, due, tre… Fiorella!”. In onda a settembre, il sabato in prima serata su Rai 1, le due puntate hanno ottenuto un boom di ascolti.

In quattro grandi capitali, Fiorella nel mese corrente ha dato inizio ai suoi concerti, il 19 Novembre al Den Atelier di Lussemburgo, il 21 Novembre al Bataclan di Parigi, il 22 Novembre a La Madeleine di Bruxelles e alla Union Chapel di Londra oggi 24 novembre.

E dopo l’Europa, il viaggio live prosegue ancora nei teatri di tutta Italia a dicembre e gennaio per la quarta e ultima tranche di questo fortunatissimo “COMBATTENTE IL TOUR”. Il giorno 8 dicembre a Brescia, Gran Teatro Morano, e il 22 a PADOVA, Gran Teatro Geox. Il tour si concluderà così nel 2018 arrivando a quota 100 concerti!

È in tutte le radio il singolo “I Pensieri di Zo”, scritto da Fabrizio Moro. Sono stati realizzati tre videoclip, le tre versioni video de “I Pensieri di Zo” ripercorrono la storia delle protagoniste dei capitoli precedenti, dalla loro infanzia all’età adulta.

 

 

Commenti

commenti