Pino Mango, una voce indimenticabile per tutti

311

Giuseppe Mango, noto anche come Pino Mango, è stato un cantautore, musicista e scrittore italiano. Mango, è nato a Lagonegro il 6 Novembre 1954, ed è morto, sfortunatamente, durante il suo concerto dell’Immacolata Concezione, quel brutto 8 Dicembre del 2014, a Policoro, davanti a migliaia di persone, che assistevano e cantavano assieme a lui, tutti i successi che lo hanno accompagnato in migliaia di concerti racchiusi in emozioni senza fine; Mango, si è sentito male improvvisamente, cantando l’ultimo brano in scaletta del concerto, ovvero la sua inconfondibile, irremovibile, meravigliosa “ORO”, il cantautore italiano, si è scusato col pubblico, e purtroppo, il suo cuore ha smesso di battere poco prima dell’arrivo in ospedale.

Oltre questo brutto episodio, Mango ci ha lasciato tanti brani, pezzi pregiati della musica italiana, era noto per la sua estensione vocale, e per il suo stile unico, tutto suo, è stato definito dai critici musicali, come “autentico innovatore della musica leggera italiana”.

Mango ha scritto brani per diversi artisti della musica italiana e internazionale come: Patty Pravo, Andrea Bocelli, Loretta Goggi, Mietta e Loredana Bertè. Le sue celebri canzoni, sono state interpretate da vari artisti, come: Mina, Mia Martini, Michele Zarrillo, Giorgia e artisti internazionali come Sayer, Sègara, e Arvanitaki.

Mango, con la sua voce da tenore, che fa tremare, ha venduto nella sua carriera più di 5 milioni di dischi. I suoi brani celebri, portati anche al Festival di Sanremo sono: Io Nascerò, Oro, La Rondine, Ti amo cosi, Dentro me ti scrivo, Mediterraneo, Dove vai, Mio Fiore mio e infine l’indimenticabile Amore per te, rifatta anche da Michele Zarrillo.

Mango, ha lasciato la sua musica, il suo segno, dentro di noi, e sarà sempre uno dei migliori artisti della musica italiana, indimenticabile, che con i suoi successi, ha fatto sognare, cantare, commuovere e battere i cuori di milioni di persone.