La nuova canzone di Laura Pausini “Non è detto”

16

Dolce e orecchiabile come tutte le sue canzoni: il perfetto antipasto di “Fatti sentire”. Poco dopo la mezzanotte di venerdì 26 gennaio, è apparso questo messaggio sul profilo Twitter di Laura Pausini: “Record!! Primi su iTunes in 16 minuti!!“. Tanti sono bastati al nuovo singolo di Laura, “Non è detto“, per conquistare, praticamente in tempo reale, la vetta della classifica. La canzone ha debuttato in radio e streaming ed è il primo brano a uscire del nuovo album,Fatti sentire, che sarà il quattordicesimo della carriera di Laura Pausini e che sarà disponibile dal 16 marzo. La canzone è stata scritta da Laura con Niccolò Agliardi, Gianluigi Fazio e Edwyn Roberts.

Comincia cosi questo incantevole brano:”E tu cosa aspettavi a dirmi quello che dovevi dire / a non rischiare niente / non vai all’inferno e neanche sull’altare

“È un brano che sottolinea l’esigenza di comunicare, di liberare il cuore per permettere alla vita di sorprenderci, nelle occasioni in cui le situazioni evolvono, le cose cambiano e mettono tutti noi di fronte a scelte inevitabili”, aveva spiegato l’artista su Instagram. Il tutto su una melodia orecchiabile e perfetta per valorizzare la voce di Laura. È la prima tappa di un 2018 impegnativo per lei. Oltre all’uscita del disco ci sarà un tour mondiale, che parte con le due date al Circo Massimo di Roma, 21 e 22 Luglio.

Purtroppo Laura Pausini non ce la farà a essere l’ospite di apertura della 64esima edizione del Festival, al Teatro Ariston dal 18 al 22 febbraio 2014. Partirà da Parigi il primo febbraio per tappe in Europa, Sudamerica, Centro e Nord America e Canada, per festeggiare i venti anni di carriera con il The Greatest Hits World Tour, vent’anni all’insegna di «verità nelle mie canzoni», come ha detto fiera al Tg1. «Tante persone dopo vent’anni, quando cantano le canzoni più antiche, più vecchie, si scocciano un po’. Io invece quando canto La solitudine mi emoziono. Sarà anche perché la nuova versione è riarrangiata dal maestro Ennio Morricone. Però sono tanto felice perché avere detto sempre la verità nelle mie canzoni mi fa sentire molto onesta, molto limpida».

La cantante che è l’artista più seguita sui social, è dispiaciuta: «Avrei voluto moltissimo festeggiare il mio ventennale a Sanremo e avevo tenuto anche una settimana libera. Il Festival è però slittato e purtroppo il 19 debutto con il tour mondiale a San Paolo del Brasile e non c’è stato modo di trovare il sistema di arrivare in tempo e non potevo certo cancellare la data già pienissima da tanto. Peccato non essere riusciti a trovare una soluzione». Peccato davvero, come si dice davanti a un’occasione sfumata: quella di festeggiare un’italiana partita ragazza proprio da Sanremo e diventata donna vanto nel mondo. Lei si consola con una lunga lista di desideri che vorrebbe un giorno avverati: «Un programma in Tv con Fiorello, un disco con Ramazzotti, un tour con Elisa, Giorgia, Fiorella Mannoia e Gianna Nannini. Andare a Disneyland con mia figlia. Sposarsi. Vedere l’Australia, il Giappone. Vivere. Per vedere che cosa mi riserva il futuro».

Non possiamo che augurarle un grosso in bocca al lupo.

Commenti

commenti