Golaseca : Kosmos Sognare in libertá

427

Dalla siccità di un fiume a un Oceano di idee e progetti , Il nome della band Golaseca nasce da una storia appresa da bambino raccontata da suo nonno . Il comandante pirata ha creato il
suo vascello nell’ottobre 2010 , Son state tante le strade secondarie che ha intrapreso prima di essere catturato dalla sua vera missione di vita , come racconta nel primo brano del suo progetto “La rogna dei re” , dedicata alla loro ex situazione lavorativa , a seguito delle riforme
all’interno delle fabbriche sulcistane .
Sarà stata questa la chiave che ha dato loro modo di aprire e cogliere con onore ciò che conteneva il loro cassetto dei sogni o lo scrigno magico ?
Dopo la tempesta c é sempre il sole e anche se c’è la siccità gli alberi crescono comunque é più grossi , perché le radici ricercano l acqua e scavano sempre più a fondo , e più le radici sono profonde più il tronco é solido . I Golaseca cantano l’amore per la propria madre terra , sedotta e depredata da uno stato distratto e multinazionali vampire che per anni hanno conquistato l isola come una splendida donna per poi abbandonarla , lasciandola sola a sfamare i propri figli .
Con la sua voce baritonale e le sonorità della band “Rock fiabesche ” raccontano la loro storia e la storia dei popoli più in difficoltà .
Con questa grinta , un amore e tanta tanta determinazione portano la voce della Sardegna in tutta Italia meritandosi la Vittoria di vari concorsi, e la conoscenza di artisti al loro pari .
Un messaggio molto diretto da prendere veramente in considerazione da parte del comandante
é :
“La libertà é una parola meravigliosa , é la parola più importante del nostro linguaggio ,
RICORDATE SEMPRE DI DIFFENDERE CHI LA LIBERTÀ NON CE L HA”
Questo grande Artista di cui scopriremo il nome , sarà intervistato domenica 22 Marzo su
Italy Web Radio alle ore 21:00 , Nel programma Kosmos Sognare in Libertà condotto da Steve
Minnei , Carmen Aru e Andrea Cadeddu.