Emma Marrone vola a New York

42

La cantante è arrivata oltreoceano ieri mattina. Dopo le tappe a Milano,  Emma Marrone vola a New York  per terminare il suo prossimo album, in  uscita nel 2018 per Universal  a distanza di tre anni dal precedente “Adesso”. Proprio ieri mattina ha scritto sui social “E che questa avventura abbia inizio!”.

L’artista è accompagnata dal manager e amica Francesca Savini. In questo nuovo progetto l’artista aveva annunciato che ci sarebbero state delle collaborazioni importanti tra cui Enrico Matta batterista dei Subsonica e Paul Turner bassista dei Jamiroquai.

Qualche tempo fa la Brown aveva dichiarato sempre tramite i suoi social che il nuovo album era quasi terminato. L’artista era apparsa infatti in sala registrazioni annunciando di essere elettrizzata  e impaurita al tempo stesso per questo  nuovo progetto discografico. Quindi stando alle indiscrezioni è quasi impossibile che la cantante sia volata nella grande mela per registrare altre canzoni.  Insomma cosa bolle in pentola?  Forse la registrazione del video per il nuovo disco?

Non ci resta che attendere.

Commenti

commenti