DADDY YANKEE: EL REY DEL RAGGAETON

74

Ramón Luis Ayala Rodríguez, meglio conosciuto come Daddy Yankee, è un cantante, rapper e imprenditore portoricano. E’ uno tra gli artisti più influenti del XXI secolo nel suo genere, tanto da essere soprannominato ‘EL REY DEL RAGGAETON’. La sua passione per la musica è iniziata quando aveva 13 anni, con la scrittura dei suoi primi testi. Tuttavia il suo sogno era diventare un giocatore della Major Leauge Baseball; un sogno infranto a causa di un colpo di pistola alla gamba che tutt’ora gli impedisce una deambulazione corretta. Ma non si è perso d’animo e si è concentrato sulla sua passione per la musica, interessandosi del nuovo stile che si diffondeva in quegli anni: il Raggaeton. Il nome ‘Daddy yankee’ deriva da un’espressione dello slang portoricano, altri suoi soprannomi sono ‘The Big Boss’ e ‘Big Daddy’. Il suo primo album, datato 1995 è NO MERCY. L’ultimo album, nel 2020 è ‘EL DISCO DURO’. Una piccola curiosità è che nel 2013 ha effettuato un concerto di 1 ora e 25 minuti al festival Viña Del Mar in Cile entrando come Michael Jackson dall’alto con un’imbragatura. Un artista amatissimo che ogni anno ci fa ballare con le sue canzoni dal ritmo forte e veloce.