Claudio Baglioni modifica il regolamento del Festival di Sanremo

42

Grandi novità ha annunciato Claudio Baglioni,  direttore artistico di Sanremo 2018!

Da architetto del Festival, come si definisce lui, ne ha modificato il regolamento .

Non ci sarà, come in tutte le edizioni precedenti, l’eliminazione, definita dal cantautore “pratica un po’ violenta” . Chiunque degli invitati al Festival, giovani o campioni, parteciperanno a tutte le serate.

Nelle cinque puntate di questa edizione inoltre non è prevista la reinterpretazioni di classici. «Chi lavora da tanto tempo a un progetto, a una canzone, abbia dignità e diritto di riproporre quel suo brano, questa volta con altri artisti, musicisti o altri cantanti, in forma di duetto, di trio, in forma di performance aggiuntiva magari riarrangiato in forma diversa».

Il vero mistero è però sulla conduzione: Baglioni ha dichiarato che non sarà il conduttore, in quanto il lavoro da fare prima è già molto complesso.

Certo questo Festival ci riserverà molte sorprese

Commenti

commenti