Le pagine della nostra vita: trama, finale e particolarità

19

Le pagine della nostra vita è uno dei più coinvolgenti e struggenti film sentimentali degli ultimi anni, basato sul romanzo di Nicholas Sparks, scrittore molto famoso per i suoi libri concentrati prevalentemente sull’amore e il destino. Il film è diretto da Nick Cassavetes ed è il riadattamento al romanzo più celebre e più apprezzato da pubblico, tanto che nel 2004 (anno di uscita) arrivò a guadagnare oltre 116 milioni di dollari in tutto il mondo. Il suo successo è confermato anche dai numerosi premi ricevuti, tra i quali gli otto Teen Choice Awards e fu un gran trampolino di lancio per la carriera dei due protagonisti, Ryan Gosling e Rachel McAdams, oggi star più che affermate.

LA TRAMA. Il tutto si apre in una casa di riposo nella quale un uomo anziano legge una storia a una donna, la quale si scoprirà essere affetta da demenza senile. La storia racconta del grande amore tra Noah e Allie, due ragazzi appartenenti a due realtà completamente opposte. I due si incontrano in estate e in breve tempo si innamorano l’uno dell’altro, affrontando però vari ostacoli tra i quali il distanziamento sociale e lo scoppio della seconda guerra mondiale, causa della separazione dei giovani.

Nonostante i molti anni di separazione, l’amore dà a Noah e Allie una seconda opportunità e, una volta ritrovatosi, vivono la loro storia d’amore fino al finale del film. Tutta la vicenda si ricollega ai due anziani dell’inizio, rivelando colpi di scena e particolari struggenti riguardanti questa appassionante storia d’amore.

Un ruolo fondamentale nel film è giocato dal finale, che ha infatti colpito in modo particolare il pubblico e la giuria. Una volta che Allie torna da Noah, il suo unico grande amore, il diario si conclude e si torna sul momento della scena iniziale. L’anziana donna ha un momento di lucidità e riconosce Noah, suo marito, ricordando tutta la loro storia e la loro vita assieme. In questo modo i due ritrovano la felicità, ma già alcune ore dopo la donna ricade nel buio della sua malattia e, in preda ad una forte crisi, obbliga i medici a portare fuori l’uomo, scambiandolo per uno sconosciuto. Quella stessa sera Noah è colpito da un infarto e quando si riprende corre da Allie, che lo riconosce e gli dichiara amore eterno. I due si addormentano abbracciati e durante la notte Noah la bacia, morendo nel sonno insieme al suo amore, così come avevano desiderato.

LE DIFFERENZE CON IL LIBRO. Come detto in precedenza, il film è basato sul romanzo “Le pagine della nostra vita” di Nicholas Sparks e lo segue in modo particolarmente fedele. Le differenze sono per l’appunto poche e riguardano per lo più temi marginali, come dettagli o luoghi, mentre la storia d’amore è riprodotta nei minimi particolari.