Insonnia

4

Chi di voi ha passato una notte insonne sa bene le conseguenze che essa comporta…. Al contrario si è soliti dire “dormici su”, “sonno ristoratore”, perché i benefici del sonno sono altrettanto noti.
Per insonnia si intende un disturbo del sonno caratterizzato da una reiterata difficoltà di inizio, durata, mantenimento o qualità̀ del sonno.

I criteri diagnostici richiedono che i disturbi del sonno causino un significativo disagio, interferendo nel normale svolgimento delle attività quotidiane, che si verifichino nonostante ci siano condizioni adeguate che permettano il sonno e che si presentino su base cronica (almeno tre notti alla settimana per almeno tre mesi).

Per periodi inferiori ai 3 mesi si parla di insonnia situazionale, nel caso in cui questa duri pochi giorni o settimane e sia associata a eventi o periodi particolarmente stressanti.

  • In questo caso, di solito, la scomparsa del fattore scatenante determina una remissione del disturbo.
    In aggiunta ai sintomi notturni, nella maggior parte dei casi sono presenti anchesintomi diurni legati alla scarsa quantità di riposo notturno,
  • fatica
  • irritabilità
  • sonnolenza
  • disturbi dell’umore

difficoltà di apprendimento/memoria.

ALCUNE ERBE EFFICACI CONTRO L’INSONIA

  1. Infuso di passiflora

Se la tua insonnia deriva da un disturbo di ansia, un infuso di passiflora fa proprio al caso tuo. La passiflora, infatti, è una sorta di sedativo naturale e ha un effetto quasi immediato: ti aiuta a rilassarti, tiene lontane le angosce e favorisce sonni filati.

  1. Infuso di tiglio

Anche il tiglio, come la passiflora, ha delle proprietà calmanti. Agisce sulla tachicardia e sul mal di testa da stress. Sai che puoi usarlo anche come antinfiammatorio naturale in caso di tosse?

  1. Infuso di camomilla

La camomilla è conosciuta dai più come la bevanda della buonanotte. In realtà non favorisce direttamente il sonno, ma il rilassamento muscolare e questo, senza dubbio, ti aiuta a dormire meglio. È consigliata anche per allievare i dolori mestruali e agevolare la digestione.

 

Commenti

commenti