Forrest Gump (1994)

25

Forrest Gump è uno dei film più conosciuti al mondo ed è direttamente ispirato all’omonimo romanzo di Winston Groom del 1986. È stato diretto nel 1994 da Robert Zemeckis con protagonista Tom Hanks nei panni di Forrest Gump, un uomo dal basso coefficiente intellettivo che tuttavia stupirà grazie alle sue abilità. L’uomo è nato negli Stati Uniti d’America a metà degli anni quaranta e si troverà a far parte di importanti avvenimenti della storia statunitense tramite coincidenze favorevoli.

Il film ha inizio con Forrest che, seduto su una panchina, racconta la sua storia dall’infanzia fino ai tempi attuali. In particolare, senza rendersi conto dell’importanza di quanto gli è successo, durante questi anni incontrerà importanti personaggi come John Lennon e Elvis Presley, stabilirà un clima di pace tra Cina e USA, diventerà campione nel ping-pong e nel football, parteciperà a un raduno hippie e alla guerra del Vietnamm. Inoltre è stato per tutta la vita innamorato di una ragazza conosciuta da giovane, con la quale scoprirà successivamente di avere un figlio. Purtoppo non è tutto bello nella vita di Forrest: vedrà morire sua madre, il suo migliore amico e anche la sua ragazza. Questi sono avvenimenti importanti che segnano la vita dell’uomo e gli fanno capire che non è più un bambino. Questo concetto è segnato in particolare da una piuma che nella prima sequenza del film si trova sul piede di Forrest, mentre nell’ultima il vento se la riporta via: la piuma sta a significare il privilegio dell’ingenuità, che però non appartiene più all’uomo dopo ciò che gli è successo e nonostante i suoi problemi intellettivi.

Forrest Gump ha avuto estremo successo subito dopo la sua uscita ed è stato accolto positivamente sia dal pubblico che dalla critica, vincendo gli Oscar del 1995 e ricevendo altri numerosi premi. Inoltre la pellicola si trova al 12° posto della classifica dei migliori film di sempre, anche grazie all’impatto avuto sulla cultura popolare nel tempo. Basti pensare alle frase “Corri Forrest, corri” che tutti avrete sentito almeno una volta come parte del linguaggio comune. Dunque Forrest Gump raccoglie in sé un significato profondo ed è uno di quei film da vedere almeno una volta nella vita.