LUCIANO PASSERI ospite di MAX e FRANCESCA RAGNETTI

7

LUCIANO PASSERI OSPITE DI MAX & FRANCESCA

Ancora un personaggio famoso ospite nella trasmissione radiofonica del 13 aprile condotta da Francesca e Max su Italywebradio, tutti i mercoledì sera e le domeniche mattina.

Secondo ospite graditissimo nello special on air di pasquetta, Luciano Passeri, chef, pizzaiolo e proprietario di due locali rinomati in Abruzzo. Luciano tra le altre cose si occupa di didattica per insegnare l’arte della preparazione della pizza, suo autentico cavallo da battaglia. Straordinaria la sua pizza Annarella, dedicata alla madre, un impasto di farina di tipo 1, con lievitazione mista ed alta idratazione, prima fritta in olio extravergine d’oliva, poi condita con pomodoro Pera d’Abruzzo, basilicomozzarella di bufalaParmigiano Reggiano 30 mesi e origano, infine rimessa nel forno a legna, un modo nuovo di concepire la pizza.

Luciano ha vinto diversi concorsi e campionati dedicati alla pizza, su tutti nel 2005, quando vinse il Campionato Mondiale della Pizza nella categoria Pizza Classica. A premiarmi fu la neoeletta Miss Italia Cristina Chiabotto, a Salsomaggiore Terme. Nel 2007 ottenne il secondo posto, nella categoria Teglia. Ma anche un campionato a Las Vegas in cui si classificò terzo. Inoltre altre diverse competizioni in cui ottenne la prima posizione.  Luciano considera la sua creazione buona, conviviale, divertente, emozionante, naturalmente creativa. Aspetti, che gli avventori dovrebbero percepire  ogni volta che la mangiano. Lui si considera un po’ un Peter Pan, non ha mai perso la voglia di giocare, sperimentare, proprio come facevo da bambino. Si perché la sua passione nasce alla fine degli anni 70, nel negozio di giocattoli gestito dalla sua famiglia, un nuovo gioco fu la svolta per il suo futuro, Dolce forno, gioco ma non solo perché cuoceva per davvero. Inoltre alla sua passione hanno contribuito le origini napoletane della mamma e i giorni trascorsi con nonna Francesca di cui ha carpito tutte quelle antiche tradizioni che poi ha trasferito nei suoi due locali, e nelle lezioni di didattica in giro per il mondo.

Luciano Passeri un creativo ma al tempo stesso giocoso e sperimentale, da provare.

Grazie Luciano