Cinema, Tony Servillo sarà il volto di Berlusconi nel nuovo film di Paolo Sorrentino.

27

Il nuovo film del regista partenopeo Paolo Sorrentino, imperniato sulla vita di Silvio Berlusconi, molto probabilmente si chiamerà “Loro”.

In questi giorni sono trapelate le prime foto in cui Tony Servillo con il trucco assomiglia in maniera forte all’ex premier. Secondo le prime notizie, non è stato semplice per Toni Servillo calarsi nei panni di Silvio Berlusconi, dopo “Il Divo”, in cui interpretava Andreotti, e  “La Grande Bellezza”, con cui ha vinto l’Oscar, l’artista è tornato a lavorare con Paolo Sorrentino in “Loro”. D’altronde solo lui poteva vincere la sfida e riuscire a incarnare a pieno Silvio Berlusconi,  L’ex premier che, dalla sua discesa in campo nel 1994 sino a oggi, ha segnato inevitabilmente la storia della politica italiana, dello sport essendo stato presidente del Milan e nel complesso della scena pubblica italiana.

Per ricostruire la storia privata e pubblica del politico, Sorrentino ha condotto lunghe ricerche con Toni Servillo, incontrando anche Veronica Lario, ex moglie di Silvio Berlusconi. Nel frattempo cresce l’attesa per l’uscita del film “Loro”. Come sarà?  L’attore in una recente intervista ha rilevato che per rappresentare al meglio il personaggio da interpretare, si cali completamente nei panni del personaggio, tanto da diventare un tutt’uno con lo stesso.

Il film sarà prodotto dall’Indigo Film in collaborazione con Pathé che distribuirà il film all’estero. In Italia la pellicola è stata acquistata dalla Focus Features e sarà distribuito da Universal Pictures.

Commenti

commenti