IL BALLO E I SUOI BENEFICI

15

IL BALLO   E’ UNA CHIMICA SPECIALE PER IL NOSTRO CORPO.

 

L’attività motoria del ballo contrasta la perdita di tono e di forza dei muscoli e ne favorisce il modellamento. Mantenendo un esercizio coordinato muscolo-articolazione si esercita una prevenzione contro l’artrosi e si preserva la densità ossea contrastando l’osteoporosi: per questo il ballo è indicato a tutte le età. Sottoponendo l’organismo ad uno sforzo adeguato e prolungato, il cuore potenzia la sua resistenza, migliorano la vascolarizzazione e l’ossigenazione dei tessuti.

Il ballo ci permette di unire corpo, mente e anima. Migliora i rapporti e rafforza l’autostima di chi la pratica, perché ci fa sentire meglio con noi stessi e con gli altri. Inoltre, aumenta la fiducia in se stessi e nei compagni di ballo. Libera dalle inibizioni e scatena la propria creatività in pista: in questo modo si aprono delle porte dentro di sé che aiutano a volersi un po’ più bene.

Uno dei balli con la massima espressivita’ di corpo e anima e’ il tango.

Il tango è un ballo basato sull’improvvisazione, caratterizzato da eleganza e passionalità.

Poche regole semplici dettano i limiti dell’improvvisazione: l’uomo guida, la donna segue.

Il corpo deve essere diviso in due parti e bisogna dissociare la parte di sopra da quella di sotto.

Mentre sotto le gambe si muovono la parte di sopra deve essere sempre in connessione con l’altro, non perderlo mai.

Ma per ballare in coppia ci vuole stabilità su se stessi, equilibrio e armonia.

Nel tango, sono previsti codici di comportamento di rispetto e cura: ci si deve vestire eleganti (molti uomini argentini non ballano se non indossano la giacca), l’uomo invita la donna con uno sguardo o un cenno del capo, mentre la donna accetta con un sorriso o gira la testa per il rifiuto. Senza parole, semplicemente.

Non si parla. Ma tra un tango e l’altro sì: ci si conosce. Alla fine di una tanda di 4 tanghi, nella sala dove si ruota in senso antiorario e non si deve urtare mai le altre coppie, l’uomo accompagna la donna al tavolo dove era prima di ballare. Le galanterie e l’eleganza anche nei gesti, con sorrisi e delicatezze, fanno parte del codice di comportamento.

Il tango è l’unica danza che si balla con il cuore e non con i piedi»,

 

Commenti

commenti