BAGNA CAUDA

22

Preparazione: prendere le acciughe metterle in un contenitore con acqua leggermente tiepida e aggiungere aceto (1 bicchiere) per permettere di sciogliere il sale, dopo circa 10 minuti sfilacciare attentamente le acciughe e riporle in un piatto; pulire attentamente ogni spicchio di aglio tagliando ogni spicchi a metà, per verificare che non vi sia l’anima verde, all’occorrenza togliere; mettere l’aglio in un pentolino e aggiungere 300 ml di latte e far cuocere fino a quando non diventa tutta una crema; prendere una pentola media aggiungere i due bicchieri di olio e il burro precedentemente preparato, scaldare leggermente ed introdurre le acciughe e mescolare il tutto per 5/7 minuti, introdurre la crema di latte e aglio precedentemente preparata, portare a cottura piano piano aggiungendo il restante latte; il tempo di cottura a fuoco lento almeno 2 ore o poco più (deve diventare una crema consistente) ; in ultimo aggiungere la bustina di panna ( se si preferisce un gusto più dolce aggiungerne anche una seconda ) far sciogliere bene per altri 10 minuti, servirla calda in ciotole; la bagna calda si gusta con tutte le verdure fresche crude o cotte, con formaggi duri tagliati a dadini, con un bel carpaccio di vitello crudo tagliato fine, versare il bagnetto caldo sopra le fettine e servirlo, oppure lessare dei filetti di peperone, poi aggiungere del bagnetto sui filetti e mettere in forno 10 minuti a 180° e servire; per gli amanti della pasta mettere a bollire gli spaghetti preferibilmente n° 5 aggiungere in una pentola bassa del bagnetto scaldarlo leggermente quasi che si attacchi ( saltato in crosta ) quando la pasta e al dente scolare e saltare in pentola, Buon Apetito

Commenti

commenti