Sei un tipo che attacca briga? ecco cosa ci svela lo zodiaco.

27

A tutti capita di ritrovarsi in situazioni scomode, in cui evitare un litigio diventa quasi impossibile. C’è chi per quieto vivere o per indole naturale, resiste e trattiene i suoi istinti. L’Oroscopo ci aiuta a scoprire quali sono gli atteggiamenti più frequenti di ognuno durante un litigio.

ARIETE: per te litigare è un po’ come scambiare due chiacchiere tra amici. Tu ti arrabbi molto facilmente e reagisci subito in modo furioso, scatenando lo scontro. Solo cosi riesci a conoscere a fondo la persona che hai di fronte. Le tue liti però svaniscono con la stessa velocità con cui nascono. Litigare ti aiuta a rendere meno piatte relazioni. Del resto il tuo è uno dei segni più forti dello zodiaco.

TORO: litigare con te può essere veramente snervante. Una volta che qualcuno ti fa perdere la pazienza affronti lo scontro in modo molto istintivo e spesso anche aggressivo. La tua comprensione scompare e diventi una persona dura e testarda, una volta arrivata alla lite. Ritrovare la calma può essere ancora più difficile e hai bisogno di un tempo molto lungo prima di poter riavere un rapporto civile col tuo avversario.

GEMELLI: quando litighi, diventi insopportabile e offendi il tuo avversario con cattiveria. La tua intelligenza infatti ti fa capire subito quali sono i punti deboli e le ferite aperte della persona che hai di fronte. Non bisogna dar retta a tutto ciò che dici quando sei sotto il controllo della rabbia perché altrimenti nessuno riuscirebbe a far pace te. Chiedi scusa abbastanza facilmente ma, nella maggior parte dei casi, non ci credi nemmeno tu e lo fai solo perché ti conviene mantenere dei buoni rapporti.

CANCRO: le tue continue lamentele e la tua immensa suscettibilità ti portano spesso a litigare con le persone che osano urtare la tua sensibilità. Sei una persona molto permalosa e ti piace fare la vittima e far sentire la persona che hai davanti in colpa per il semplice fatto di averti ferito. Non dici sempre le cose in faccia e se apparentemente trovi un punto d’accordo, dentro di te continui a covare un grande rancore per la persona che ti ha fatto litigare e piangere.

LEONE: non ti piacciono le provocazioni e quando qualcuno esagera il tuo ruggito si può sentire dall’altra parte del mondo. Sei una persona molto istintiva e ti innervosisci abbastanza facilmente. Vorresti che gli altri vedessero in te una figura autorevole e che ti ubbidissero senza bisogno di arrivare ad un vero e proprio scontro. Se questo non accade non ti tiri indietro e affronti il tuo avversario con coraggio e lealtà, due delle tue caratteristiche per cui mostri sempre una grande fierezza.

VERGINE: più che litigare, a te piace punzecchiare gli altri e continui fin quando non raggiungono il limite della sopportazione. Quando litighi riesci a mostrare un grande distacco e non dai la soddisfazione al tuo avversario di vederti soffrire o piangere. Preferisci rispondere con delle parole pungenti.

BILANCIA: tu odi litigare. Non riesci proprio a concepire perché le persone litighino e, anche se qualcuno ti sfida o ti provoca, cerchi di indossare la maschera della diplomazia e fare buon viso a cattivo gioco. Per te non è indispensabile dire la verità e preferisci dire qualche piccola bugia a fin di bene. Non ti rendi conto che però, cercando di accontentare sempre tutti, in realtà non accontenti mai nessuno e fai sentire ancora più a disagio le persone che litigano anche in nome dei tuoi diritti.

SCORPIONE: sei una persona diffidente e sospettosa: litigare con te è facile. Basta toccare uno di quei tasti che urtano la tua sensibilità oppure invadono la tua privacy. Quando litighi scoppia il finimondo, perdi totalmente il controllo e le tue urla sono talmente forti da mettere paura a chiunque ti stia intorno. Non ti importa se hai ragione oppure no, incolpi sempre gli altri.

SAGITTARIO: litigare con te porta allo sfinimento la persona che hai di fronte. Sono proprio le tue parole ad essere petulanti per il tuo avversario, tu vuoi avere ragione a tutti costi e pur di non ammettere di essere dalla parte del torto, ti inventi spiegazioni tanto fantasiose quanto fastidiose. Un litigio con te potrebbe non conoscere fine e spesso il tuo rivale si arrende solo per non sentirti più parlare.

CAPRICORNO: non si capisce mai se vuoi arrivare allo scontro oppure no perché, quando ti arrabbi, diventi di ghiaccio. Non accetti di ragionare con la persona che hai davanti e ti ostini a portare avanti le tue motivazioni con grande testardaggine. Non accetti che qualcuno ti parli sopra e ti infuri se qualcuno osa metterti le mani addosso.

ACQUARIO: tu vuoi litigare soltanto quando sei tu a deciderlo e non capita tanto spesso. Quando sono gli altri a provocarti, mostri un’indifferenza tale da farli innervosire ancora di più. Non dai importanza né alle parole né alle azioni di chi vuole litigare con te. A volte sei tu che urli tanto da apparir folle agli altri ma che bisogno c’è di urlare se hai ragione?

PESCI: ti piace brontolare e ti lamenti in continuazione per ogni cosa che non va come vorresti. Sei tu solitamente che inneschi il litigio e poi ti mostri come parte lesa. Tuttavia sei sempre tu che fai un passo indietro o che ti mostri disponibile a trovare un punto d’incontro col tuo avversario. Sottomissione o grande saggezza?

Commenti

commenti