Come sono i nostri figli? Lo dice lo Zodiaco

44

In quanti oserebbero contraddire il detto “ogni scarraffone è bell’ a mamma soja” oppure “i figli so’ piezz e core”? Molti genitori davanti ai propri figli perdono qualsiasi oggettività. L’oroscopo ci svela le caratteristiche dei nostri figlioli.

ARIETE: I figli ariete sono prepotenti e se sperate che vi ubbidiscano rischiate di perdere il vostro tempo. Se vogliono qualcosa non conoscono ragioni. Se li fate arrabbiare vogliono la ragione e vi tengono il muso per qualche ora. Il bello è che si dimenticano presto il motivo per cui si sono innervositi. Sono affettuosi e giocherelloni anche quando si cacciano nei guai. Sentono un forte legame coi genitori e li difendono sempre dagli atri.

TORO: Con loro a volte si fa fatica a capire chi sia il figlio e chi il genitore. Sono infatti molto premurosi e protettivi ed amano trovare nei loro genitori dei punti fermi su cui poter contare in qualsiasi momento. La loro possessività e gelosia si fa notare sin da piccoli. Non tollerano che i loro genitori dedicano attenzioni ad altri bambini. Non vi daranno motivo di sgridarli e si comporteranno sempre in modo esemplare.

GEMELLI: Loro sono eterni figli. Sono nati per ricoprire questo ruolo anche quando a 50 si metteranno nei guai e cercheranno conforto da voi. Da bambini sono vispi curiosi e vivaci. Amano leggere e si portano questo passatempo dietro tutta la vita. Non hanno problemi a confidarsi con voi e vi confidano spesso anche cose che non vorreste sapere. Prima vi fanno uscire fuori di testa e poi vi chiedono scusa. Amateli per quello che sono.

CANCRO: Con i vostri figli potete avere una certezza non si stancheranno mai di voi. Per loro la famiglia è sacra e fanno fatica a prendere qualsiasi decisione senza l’approvazione dell’intero parentado. Sono molti sensibili, sin da bambini ed hanno bisogno di coccole ed attenzioni. Non trattateli con freddezza perche’ sono molto suscettibili e permalosi.

LEONE: Se non darete loro abbastanza attenzioni, faranno di tutto nel bene e nel male per fare in modo che li notiate. Sono molto egocentrici sin da bambini e hanno un forte bisogno di sentirsi adulati. Riempirli di complimenti potrebbe essere nocivo per la loro crescita: devono imparare a non essere perfetti. Ricordatevi di mantenere le vostre promesse perchè la lealtà e l’onestà sono vitali.

VERGINE: In loro è sempre presente il desiderio di sentirsi utili, anche coi propri genitori. Sono ubbidienti e si impegnano per non deludere le aspettative che avete su di loro. Fanno fatica ad  esprimere le loro emozioni e sarebbe opportuno mostrare loro che essere affettuosi non è una debolezza. Difficilmente vi fanno arrabbiare e può semmai capitare che siano loro puntigliosi e severi verso il vostro comportamento.

BILANCIA: Dovete prendere in considerazione che la vostra casa  si trasformerà in un punto di ritrovo per tutti i lori amici. Loro sono socievoli e hanno bisogno di stare in compagnia. Da bambini sono abbastanza tranquilli e non vi danno particolare problemi.

SCORPIONE: Sarà impossibile dimenticare di avere dei figli dello scorpione perchè tra le loro caratteristiche rientra  la morbosità. Sono affettuosi e mammoni, per loro è importante che la mamma si occupi di loro fino in età adulta.

SAGITTARIO: Sono ottimisti e vivaci. La loro vivacità andrà tenuta sotto controllo e fanno giochi abbastanza spericolati. Non sono particolarmente coccoloni, però tengono che vengono rispettate alcuni tradizioni.

CAPRICORNO: Anche se lo sembrano non sono dei soldatini. Sono moto saggi sin da bambini ubbidienti e rispettano ogni regola. Hanno paura di essere sgridati dovete insegnare a loro ad aprirsi con gioia al mondo delle emozioni fin da bambini con loro ci vuole tenerezza.

ACQUARIO: Loro hanno bisogno della loro privacy anche quando sono piccoli e voi vorreste controllare tutto quello che fanno. Sono degli spiriti ribelli ed entrano spesso in conflitto coi genitori.

PESCI: Sono definiti i più teneri e sono quelli che danno il bacio della buonanotte ai loro genitori. Nonostante il loro forte attaccamento sono lamentosi e si perdono in polemiche inutili. Quando i loro genitori saranno anziani si prenderanno cura di loro sentendosi in dovere di restituire l’amore che hanno ricevuto accudendoli senza chiedere nulla in cambio.

 

Commenti

commenti