Terapie d’amore
Coppie che si addormentano la sera nel talamo nuziale dandosi reciprocamente la schiena senza guardarsi negli occhi…
E senza neanche sfiorarsi, per riscoprire al tatto la bellezza dei rispettivi corpi che un tempo si congiungevano nel piacere della carne e dell’anima…
Il tatto… Che cosa c’è di più erotico e sensuale che scoprirsi e conoscersi con uno dei sensi più caldi di cui abbiamo ricevuto dono?
Il buio della notte è la luce delle anime che si scoprono nella loro veste più intima…
Donne che la notte si bendano con la mascherina apparentemente per meglio dormire nel buio più assoluto, ma che in realtà aspettano che il loro uomo le assalga a sorpresa…
Il piacere che giunge inaspettato e si amplifica all’ennesima potenza per la privazione della vista…
È l’elogio della fantasia sotto le lenzuola… che trasforma una notte nell’oscurità in una notte di piacere infinito…
A letto la fantasia può non avere limiti…
È la fantasia che nasce dalla complicità
E la complicità è l’intrigo che nell’armonia della coppia è la sintesi del piacere…