VETRINA LETTERARIA: WUTHERING WINDS di DARIO PASQUALI

21

Wuthering Winds
Sinossi
Un vento tempestoso soffia sul mondo e sulle storie dei suoi abitanti, come se fosse
l’energia segreta, amica e nemica, che spinge e ostacola l’umanità ad andare avanti a
tutti i costi.
Una donna è legata ad una sedia in un seminterrato, è ferita e perde sangue, un figlio
trova suo padre anziano in fin di vita.
Dal passato le storie di due bambini, Carlo e Alessandro, vengono raccontate, anno
dopo anno, mentre diventano adulti.
Celine, la donna che diventa il centro delle azioni e dei sentimenti di tutti, vive di
segreti e di inganni, Marta e Barbara sono due madri dalle storie controverse, Carlo e
Alessandro cercano il loro posto nel mondo, mentre all’interno delle loro famiglie
ognuno è preso solo dalla propria vita, e i padri sono incapaci ad aiutare i figli.
Arriverà il momento per tutti per fare i conti con il passato, con gli amori, i sentimenti,
le idee, i modi di essere, i limiti della propria esperienza, la violenza del mondo, le
morti, le minacce, e con l’imprevedibilità della vita che sembra non seguire mai il
percorso atteso.
Alla fine il passato si ricongiungerà con il presente, per svelare la vera identità di
ognuno e il loro vero ruolo.
Un vento di tempesta continua a soffiare forte, minaccia e solleva il mondo, che va
avanti ad ogni costo, perché alla fine si tratta solo di andare ognuno ad occupare il
proprio posto per assicurare la continuità delle specie umana attraverso la storia
infinita dei padri e dei figli.