Aka Misato

Presentarsi a qualcuno è sempre difficile, perché ci si deve definire in qualche modo. Cosa potrei dire di me per far comprendere cosa mi spinge a condividere i miei racconti? Sono una sognatrice, lo sono da che ho memoria e la mia immaginazione vola così lontano che ho sentito la necessità, a un certo punto della mia vita, di creare mondi dandogli vita su carta. Amo pensare che leggendo o ascoltando queste “Fantasie in una Bolla” possiate custodire quella voglia di sognare che la vita con le sue sfide tende a offuscare, perché il confine che separa la realtà dalla fantasia è molto sottile. Provare per credere…

Fantasie in una bolla